KOLINPHARMA
I prodotti Kolinpharma
Rassegna stampa
Dal mondo Kolinpharma
20/03/2018
Kolinpharma, Xinepa è efficace per le neuropatie periferiche

Kolinpharma, Pmi innovativa operante nel settore nutraceutico, ha confermato l'efficacia dell'integratore alimentare Xinepa per la cura delle neuropatie periferiche che colpiscono in Europa circa il 7-8% della popolazione over 55. La società ha reso noti i risultati di uno studio clinico, condotto presso l'ospedale Umberto I di Roma, volto a valutare l'efficacia dell'integratore in combinazione con le onde elettromagnetiche a bassissima frequenza per la cura delle neuropatie periferiche.

I risultati di questo studio saranno pubblicati sulla rivista The Journal of Physical Therapy Science. Il mercato dei prodotti per la cura dell'area muscolo-scheletrica, in cui le neuropatie periferiche ricadono, secondo i dati Federsalus (aggiornati a dicembre 2017), è pari in Italia a 125,3 milioni di euro e stimato in crescita del 5% rispetto al 2016.

"L'evidenza empirica dello studio condotto all'ospedale Umberto I di Roma afferma l'efficacia di Xinepa per il trattamento delle neuropatie periferiche. Si conferma peraltro con questo studio la peculiarità dell'approccio Kolinpharma che si distingue nell'ambito del mercato nutraceutico per la ricerca costante di evidenze scientifiche a dimostrazione dell'efficacia dei nostri prodotti a base di principi attivi", ha dichiarato il presidente, Rita Paola Petrelli.

Lo studio ha riguardato pazienti affetti dalla sindrome del tunnel carpale, neuropatia periferica largamente diffusa, che sono stati divisi in due gruppi: il primo è stato trattato sia con Xinepa, due volte al giorno per un mese, sia con le onde elettromagnetiche a bassissima frequenza (tre volte alla settimana per 12 sessioni); mentre il secondo gruppo è stato trattato con placebo e onde elettromagnetiche a bassissima frequenza.

I pazienti sono stati valutati prima dell'inizio del trattamento (tempo 0), alla fine del trattamento (tempo 1) e a 3 mesi dal trattamento (tempo 2). Nel gruppo di pazienti che ha assunto Xinepa sono stati registrati miglioramenti in termini di dolore e funzionalità statisticamente significativi, sia al termine del trattamento, dopo un mese, sia dopo tre mesi dal trattamento.

Nel gruppo trattato con placebo e onde elettromagnetiche a bassissima frequenza, il miglioramento è stato registrato alla fine del trattamento ma non dopo tre mesi. Il trattamento del tunnel carpale con Xinepa, in associazione alle onde elettromagnetiche a bassissima frequenza, ha dimostrato che l'uso dell'integratore Xinepa permette di conseguire dei risultati clinicamente significativi, diminuendo il dolore e promuovendo la ripresa funzionale, nel tempo, anche a tre mesi dal trattamento.

Xinepa è l'integratore alimentare indicato per neuropatie periferiche meccaniche, post-traumatiche o da compressione a base di acido alfa lipoico, N-acetilL-carnitina, curcuma, vitamine B, E e C. Le vitamine B1, B2, B6 e B12 contribuiscono al normale funzionamento del sistema nervoso e del metabolismo energetico; inoltre B2, B6 e B12 sono di valido aiuto nei casi di stanchezza e affaticamento. Di riflesso alla notizia il titolo Kolinpharma, quotato all'Aim Italia, balza del 7,98% a quota 7,27 euro.


< Torna indietro
Ultime news
03/08/2018
Borsa Italiana intervista Rita Paola Petrelli ed Emanuele Lusenti
31/07/2018
Osservatorio AIM Italia: sesta edizione
“Il rigore della scienza, l’ascolto delle persone”
“Il rigore della scienza, l’ascolto delle persone”