KOLINPHARMA
I prodotti Kolinpharma
Rassegna stampa
Dal mondo Kolinpharma
08/03/2018
Kolinpharma al debutto in Borsa il 9 marzo

KOLINPHARMA, PMI Innovativa operante nel settore nutraceutico, comunica che è stato pubblicato sul sito di Borsa Italiana l'Avviso relativo all'ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie sul mercato AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale, sistema multilaterale di negoziazione, organizzato e gestito da Borsa Italiana.

La data di inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie è prevista per venerdì 9 marzo 2018.

Profilo KOLINPHARMA
Kolinpharma, fondata nel 2013, è una PMI Innovativa operante nel settore nutraceutico e specializzata nella ricerca e sviluppo, realizzata internamente e in collaborazione con le maggiori università italiane. I prodotti della Società sono realizzati con materie prime innovative e naturali e hanno lo scopo di supportare i trattamenti farmacologici principalmente per le patologie nei campi ortopedico-fisiatrico e urologico-ginecologico.

KOLINPHARMA distribuisce i prodotti col proprio brand in tutto il territorio italiano attraverso una rete qualificata di 63 Informatori Medico-Scientifici (IMS). I medici specialisti sono i professionisti contattati dalla rete degli IMS.

I clienti di KOLINPHARMA sono rappresentati dai grossisti, che distribuiscono a farmacie e parafarmacie in tutta Italia.

Nell'esercizio 2017 KOLINPHARMA ha realizzato un fatturato di circa Euro 4,1 milioni, in crescita di oltre il 60% rispetto al 2016, e un EBITDA margin pari al 15% (10% nel 2016). L'indebitamento finanziario netto registrato nell'esercizio 2017 è pari a circa Euro 2,5 milioni.

Collocamento
Il controvalore complessivo delle risorse raccolte attraverso il collocamento delle azioni ammonta ad Euro 3,1 milioni. L'ammissione a quotazione è avvenuta a seguito del collocamento di 447.000 azioni ordinarie Kolinpharma di nuova emissione e prive del valore nominale. Il prezzo unitario delle azioni rinvenienti dal collocamento è stato fissato in Euro 7,0 cadauna (di cui Euro 1,0 a nominale e il residuo a sovrapprezzo); sulla base di tale prezzo è prevista una capitalizzazione di mercato pari ad Euro 10,2 milioni.
Il flottante dell'operazione post quotazione sarà pari al 31,65% (il flottante non include le Price Adjustment Shares) del capitale sociale.
Il lotto minimo è stato fissato in 200 azioni...


< Torna indietro
Ultime news
03/08/2018
Borsa Italiana intervista Rita Paola Petrelli ed Emanuele Lusenti
31/07/2018
Osservatorio AIM Italia: sesta edizione
“Il rigore della scienza, l’ascolto delle persone”
“Il rigore della scienza, l’ascolto delle persone”